Home / Cultura e Sociale / WiFi Italia, presentata la rete nazionale gratuita

WiFi Italia, presentata la rete nazionale gratuita

Copyright: immagine tratta da Google
Copyright: immagine tratta da Google

Un’importante novità per il nostro Paese e, in particolare, per il settore del turismo. Parliamo di Wi-Fi Italia, progetto presentato a Roma dall’Agenzia per l’Italia Digitale nel corso del convegno “WiFi.Italia.It: una rete per fare rete”. Attraverso un’unica app, disponibile su piattaforme Android e Apple, e un unico sistema di accesso si potrà usufruire di una rete Wi-Fi gratuita. Basta, quindi, una sola registrazione per accedere a tutti gli hotspot “federati”, senza necessità di registrarsi più volte. Nato dal consolidamento dei rapporti fra Italia e Commissione Europea, all’interno dell’iniziativa WiFi4EU, il progetto cerca di rispondere all’ambiziosa finalità di creare un mercato digitale unico, offrendo una rete gratuita in tutta Europa. L’accesso non riguarda solo cittadini o abbonati, ma anche chi si trova di passaggio in una zona coperta.

WiFiItalia
Un’inziativa indubbiamente utile e comoda, soprattutto se si pensa che il nostro Bel Paese è sempre più una meta ambita dai turisti. L’accesso a WiFi.Italia potrebbe non solo semplificare la vita del cittadino e del turista, ma anche essere un traino per l’economia, con la facilitazione di acquisti e servizi in mobilità. Attivo già da questa estate, WiFi Italia è frutto del protocollo firmato dal Ministero dello Sviluppo Economico (Mise), Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact) e Agenzia per l’Italia Digitale e punta alla creazione di un’unica modalità d’accesso condivisa fra tutte le reti Wi-Fi pubbliche e private. Il progetto è infatti aperto a soggetti privati e ad enti pubblici dotati di una propria rete.

Al momento hanno firmato i protocolli d’intesa le Regioni Emilia Romagna, Toscana e la provincia di Trento. Nelle scorse settimane sono, invece, partiti i progetti pilota a Roma, Milano, Firenze, Prato e Bari. L’idea, che risulta davvero utile e preziosa, va, ovviamente, sviluppata e, al momento, gli access point sono pochi. Proprio su questo tema il Mise conta anche sulla collaborazione degli utenti. Come si legge sul sito, si vuole stimolare la collaborazione dal basso: “Se non trovi nessuna rete vicino a te, fai sentire la tua voce e invita la tua amministrazione ad entrare a far parte del progetto WiFi. Italia.It“.

Di seguito il video della presentazione ufficiale del progetto:

Comments

comments

Autore La Redazione

Leggi anche

La mostra fotografica nell'auditorium San Domenico

“Viaggi solidali nel mondo”, la mostra fotografica che racconta Semi di Pace

Riceviamo e pubblichiamo: Un viaggio fotografico per raccontare l’impegno in ambito internazionale di Semi di …