Home / Imprese e Professionisti / Milano, terzo posto nella classifica europea per aziende innovative

Milano, terzo posto nella classifica europea per aziende innovative

Milano - Happy Magazine

Medaglia di bronzo per Milano, che si aggiudica un terzo posto di tutto rispetto. La classifica che vede il capoluogo lombardo tra le protagoniste è la FT1000, elaborata dal Financial Times in collaborazione con Statista con l’obiettivo di tracciare le aziende emergenti e a tasso di crescita più elevato. “FT1000 – Europe´s Fastest Growing Companies” rappresenta una ricerca importante, una relazione speciale sulle aziende in più rapida crescita in Europa. Parte, infatti, da un presupposto imprescindibile: la potenza economica, anche in numeri di posti di lavoro, che tali aziende sviluppano.
Un buon risultato, quindi, per Milano, con le sue 34 aziende innovative all’attivo. La città meneghina è preceduta da Londra, indiscusso hub dell’innovazione e dell’e-commerce, e da Parigi con le sue 45 realtà attive emergenti, mentre si pone al di sopra di Berlino, con le sue 32 aziende in fase di crescita.

economia Happy Magazine

Per essere inseriti nella classifica bisogna, ovviamente, rispettare dei criteri ben precisi: una revenue di almeno 100mila euro nel 2012 e di almeno 1,5 milioni nel 2015, tasso di crescita delle revenue prevalentemente organico fra il 2012 e il 2015. Le aziende devono essere totalmente indipendenti e, se quotate, non devono aver subito oscillazioni al ribasso superiori al 25%.
Le aziende italiane presenti in classifica sono circa 200 e appartengono ai settori più disparati: dalla nuove tecnologie e i media agli ambiti più tradizionali, quali l’agricoltura, il food e i trasporti.

Comments

comments

Autore La Redazione

Leggi anche

AnimaMundi

AnimaMundi: musica, libri e arte in un solo luogo

È una lunga storia, fatta di musica, parole, note e filosofia. Parliamo di “AnimaMundi- suoni …