Home / Cultura e Sociale / Via alla campagna di crowdfunding per il FAU

Via alla campagna di crowdfunding per il FAU

Riceviamo e pubblichiamo:

Venerdì 21 aprile è partita ​la campagna di crowdfunding per il ​FAU, uno spazio per la creatività e l’innovazione, dove prenderanno vita gli “atenei di fabbricazione​”, in cui giovani di età e di spirito, potranno apprendere, materializzare idee, co-creare luoghi utilizzando in maniera più consapevole le risorse personali e del territorio, in contrapposizione alle regole di un’economia della massificazione.

FAU nasce dalla collaborazione internazionale di associazioni culturali, innovatori sociali, disegnatori, ingegneri, architetti, facilitatori di processi in grado di comprendere, immaginare e attivare nuovi modi di fare ed essere comunità.

I promotori del progetto FAU sono: Basics ONL di Barcellona (Spagna) – a.p.s. Venti di Scambio di Conversano – a.p.s. Ital di Bari – a.p.s. Warrols di Putignano.

Il FAU inizia con un primo evento, in programma a Putignano dal 20 al 29 luglio 2017, il FAU Festival, in cui la comunità sarà coinvolta, ​nella produzione di strumenti di fabbricazione digitale da installare negli “atenei FAU” e nella condivisione delle esperienze sui temi dell’innovazione, dell’utilizzo ottimale delle risorse e dell’artigianato locale.

18486288_436272480060741_5222553945937399363_n

Tante le ricompense che ​sarà  possibile ricevere ​se si deciderà di sostenere il FAU: dal​le credenziali di accesso all’area riservata dove poter effettuare il download dei disegni di arredi e oggetti dal design unico realizzati durante il Festival, ​al​ portachiavi con logo FAU (pezzo unico), anch’esso realizzato durante il Festival con le stampanti 3D costruite, ​al​la borsa in tela FAU con grafica dedicata, ​al pacco contenente prodotti tipici della Puglia delle Aziende locali partner del Festival, ​ai ​cd musicali (a tiratura limitata) messi a disposizione dalla Piccola Bottega Popolare, ​​al  kit per l’assemblaggio della tua stampante 3D con i video tutorial per il montaggio, ​alla formazione FAU a domicilio ed altre ricompense.

D​are il proprio contributo è molto semplice e immediato basta seguire il seguente link:

https://www.produzionidalbasso.com/project/fau-festival-di-fabbricazione-e-arte-urbana-da-fruitore-a-interprete-del-cambiamento/

Sostenete il FAU, diventatene suoi “ambasciatori”, attivate la vostra rete. La buona riuscita della campagna dipende da tutti voi!!!

N.B. Per saperne di più e/o si vuole organizzare una presentazione FAU:  info@faufest.com o visitate il sito www.faufest.com o le nostre pagine sui principali social (Facebook e Instagram).

Comments

comments

Autore La Redazione

Leggi anche

logo circus aut out

Circus Aut Out, il progetto circense che valorizza le abilità senza distinzioni

Circus Aut Out è un progetto nato dalla collaborazione fra la Casa di Ventignano, centro diurno per …